Autori di giochi – Quando la musica diventa un gioco in scatola

Con “Ready to Rock!” hai un solo obiettivo: raggiungere il fottuto palco per asfaltarti le orecchie come un dannato! A questo gioco di carte, che verrà presentato nell’area dedicata agli autori "indy" di giochi a GameCom 2017 ed è pensato per tutti i maniaci del rock, possono giocare fino a 9… svalvolati, che si sfidano in partite rapide e dinamiche della durata di 20-40 minuti

Sei mai stato ad un concerto? Corri, salta e supera gli ostacoli facendo "body-surfing"! Chi sarà il più veloce ad arrivare sotto il palco? Per saperlo basta giocare a Ready to Rock!, il primo party game ambientato a un concerto.

In questo gioco, nato dalla passione del suo autore, Tommaso Bonetti, per i concerti rock-metal, l’obiettivo di tutti i giocatori, i rockers, è quello di arrivare per primi sotto il palco. Il pubblico nell'arena si compone amano a mano che i rockers giocano le loro “carte percorso”. Queste carte raffigurano il pubblico con differenti sbocchi per avanzare. A ogni partita, quindi, i giocatori arriveranno al palco con percorsi differenti!

Oltre ad avanzare nel concerto, ogni rocker deve preoccuparsi anche di ostacolare gli altri nel loro procedere e, per farlo, oltre a poterli spingere indietro con carte speciali, può bloccargli la strada con “carte muro”, come per esempio il Pogo, gli Hell’s Angels e gli Headbangers!

All'interno del gioco, che verrà presentato dal suo autore nello spazio Autori di Giochi, l’area dedicata agli indipendenti, troverete 12 carte Palco, 9 carte Ticket, 1 carta Vip Pass, 115 carte da gioco (38 carte Flash, 70 carte Percorso, 8 carte Muro), 9 Pedine Plettro, il regolamento.