Area Self – Arrivano le favole rivisitate di Dream Forge

DreamForge è un gruppo di illustratori e fumettisti bresciani che collaborano nell'autoproduzione di progetti originali e gadgettistica

Ogni anno arricchiscono il loro catalogo con albi illustrati, fumetti e poster realizzati singolarmente o in collaborazione.

Oggetto di punta dell’autoproduzione DreamForge è Biancaneve, prima pubblicazione di una serie dedicata a rielaborare fiabe classiche, con illustrazioni originali nate dalla collaborazione dei ragazzi del team.

Seguono poi un Bestiario Fantasy illustrato da Denise Wilchen, Spyro Fanbook, illustrato da Andrè Badulli e Huevember Challenge, illustrato da Sara Bindella.

Presso il tavolo allestito nell’area “indie” di GameCom 2019  saranno inoltre disponibili le vecchie pubblicazioni: Bennie, favola illustrata sul mito del mostro del Lago di Garda, e Angie, fumetto sperimentale autoconclusivo, assieme a numerosi gadget originali.

 


Giovani, giovanissimi e… meno giovani. Sono gli artisti e i creatori di giochi che popolano l’area “indie” di GameCom 2019, ormai alla sua terza apparizione. Tutti animati da una grande passione per il racconto, l’illustrazione, il fumetto e il gioco, sono desiderosi di far conoscere le loro opere al grande pubblico e hanno una sola parola d'ordine: AUTOPRODUZIONE. Ve li presenteremo di volta in volta nelle news precedute dal “logo” AREA SELF… Andiamo a scoprire chi sono e le novità che presentano in anteprima