Rievocazione storica – Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori… A GameCom 2019 torna Strategemata

La Compagnia d’Arme Strategemata parteciperà all’edizione 2019 di GameCom con l’entusiasmo del successo e dei feedback positivi dell’anno passato.
Proporrà un più grande e rinnovato scorcio di accampamento lanzichenecco, dove i visitatori potranno saggiare con mano repliche di armi e armature, consultare testi di ricerca storica, schermistica e gastronomica e vedere in proiezione foto e filmati tratti dalle partecipazioni a eventi storici in Italia ed all’estero.
Inoltre, memore del grande interesse suscitato, darà dimostrazioni durante l’arco delle due giornate delle tecniche di maneggio della picca in formazione tedesca, delle armi da sala e da campo e delle tattiche di movimentazione della truppa.

Associazione fondata a Treviso nell’ottobre del 2008 da un gruppo di persone amanti della storia, la Compagnia d’Arme Strategemata è presente nel panorama rievocativo e schermistico da oltre dieci anni, sempre impegnata nello studio e nella diffusione della cultura delle arti marziali occidentali e della rievocazione storica.

Rievocazione Storica Cinquecentesca

L’associazione è impegnata nella ricostruzione del campo di un gruppo di Lanzichenecchi, i temuti mercenari imperiali tedeschi, attivi in Italia tra il 1490 e il 1530. Nell’accampamento si potranno trovare interessanti informazioni storiche sul Rinascimento, sia di carattere militare sia sociale, culinario e filosofico.

Nel corso della stagione 2018-2019 è stata presente con i suoi rievocatori in numerosi eventi in Italia (Veneto, Friuli, Trentino, Lazio, Emilia Romagna) e all’estero, tra cui ovviamente la Germania.

Dal 2009 la Compagnia fa parte del Coordinamento Europeo Lanzichenecco della Svevia e Baviera (B.O.L. - Bund-Oberschwäebischer Landsknechte).

Nel settembre 2014 la Compagnia ha voluto dare vita a 4 Fiorini (la paga del soldato semplice lanzichenecco), uno stage rivolto ai praticanti del settore incentrato sull’armeggio con la picca, che ha avuto il pregio di raccogliere e unire svariati gruppi di rievocazione storica verso uno scopo comune: riuscire a sviluppare, anche in Italia, il sistema originale di addestramento in formazione dei picchieri lanzichenecchi, dando coesione in battaglia e creando le basi per una crescita comune, basata sul dialogo e la cooperazione.

Rievocazione Storica Seicentesca

Nel 2017 Strategemata ha avviato il Progetto Seicento, attraverso il quale vuole rievocare un manipolo di picchieri mercenari tirolesi di inizio XVII secolo, all’alba della famigerata Guerra dei Trent’Anni, con la stessa cura ed attenzione con cui porta avanti la rievocazione lanzichenecca cinquecentesca.

È stata presente in eventi tra Lombardia, Emilia Romagna e Friuli (tra cui la notissima “Palma in Armi” di Palmanova – UD) e ha in programma partecipazioni di respiro internazionale all’estero, ad esempio in Olanda.

Arti Marziali Occidentali - HEMA (Historical European Martial Arts)

Compagnia d’Arme Strategemata è impegnata anche sul fronte sportivo con una palestra stabile HEMA (Historical European Martial Arts), pratica sportiva balzata recentemente all’attenzione del grande pubblico durante la giornata delle discipline dimostrative ai II Giochi Europei di Minsk, nel giugno 2019.

Si tratta dello studio di varie tecniche di combattimento antiche, sia a mani nude sia con vari tipi di arma, praticato con un equipaggiamento protettivo moderno e specifico (per quanto ricordi nell’aspetto quello della classica scherma olimpica), che permette uno studio approfondito ad un livello di sicurezza molto elevato.

Pur non beneficiando di una tradizione viva come quella delle arti marziali orientali, i maestri del passato ci hanno lasciato preziosi indizi delle loro capacità sotto forma di testi e manuali sui quali studiare e dai quali, a partire dagli anni ‘90, una nutrita comunità di atleti a livello mondiale ha iniziato a recuperare la loro sapienza.

Il periodo del quale Compagnia d’Arme Strategemata studia le tecniche va dalla fine del XIV alla fine del XVI secolo.